Sagitarius per Architecture of Shame

In occasione della mostra Architettura della Vergogna, allestita presso l'Archivio di Stato di Matera, nell'ambito del progetto Architettura della Vergogna, progetto di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura, e co-prodotto dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e dall'associazione Architecture Of Shame, l’esigenza espressa dai curatori della mostra era quella di caratterizzare lo spazio sotterraneo dell’Archivio di Stato di Matera con un allestimento che rendesse espliciti la natura del luogo e il carattere archivistico della mostra. La suggestione è stata tradotta da Open Design School in un tavolo che avesse come riferimento i luoghi di studio, le biblioteche, i laboratori scientifici per cui all’essenzialità della forma si unisse la funzionalità della consultazione. Di qui l’idea di integrare un elemento illuminotecnico all’interno della struttura. Il risultato è una struttura esile, bidimensionale composta da soli due sostegni verticali sui quali il massiccio piano di legno sembra galleggiare, attraversato da un montante verticale alla sommità del quale saetta un profilo rosso fuoco contenente i corpi illuminanti. La luce indirizzata sul piano scatolare in legno di betulla ne evidenzia le ombre esaltando la profondità degli incavi nei quali i materiali esposti trovano la loro esatta collocazione secondo le loro diverse giaciture.

ArchShameInaugurazione_Action-min.jpg

ArchShameInaugurazione_ActionMostra-min.jpg

AOShameInaugurazione_Action-min.jpg

Sagitarius_AOS.png

Materadio Village 2019

Materadio Village 2019

Open Design School al Festival Universo Assisi

Open Design School al Festival Universo Assisi