Open Talk - SMALL Lab - "Performing Publicness"

Open Talk - SMALL Lab

"Performing Publiness"

Ore 18.30 Casino Padula, Agna Le Piane, Matera

 

Continuano gli incontri settimanali dell’Open Design School di Matera2019.

Questo venerdì, a seguito del consueto appuntamento delle 15.30 con la Open Review, in cui presentiamo lo stato di avanzamento del nostro lavoro di mappatura e progettazione di palchi e allestimenti, avremo il piacere di confrontarci con nuovi ospiti.

Il talk delle 18.30 vedrà come protagonista lo SMALL Lab, uno studio nato a Bari nel 2007 che si configura come un laboratorio permanente e come piattaforma aperta a reti di collaborazione territoriali e globali, che indaga sulla condizione urbana contemporanea sia attraverso il progetto di architettura, sia attraverso forme di ricerca parallele, ibridando la pratica curatoriale con l’editoria indipendente e la sperimentazione in ambito accademico.

L’acronimo che dà origine al nome SMALL, “Soft Metropolitan Architecture and Landscape Lab”, identifica un’approssimazione progressiva e “morbida” al design, partendo dai campi periferici della disciplina, con un orientamento preferenziale alle componenti immateriali – software – dei territori.

 

 

SMALLarticleBiografia

Dal 2011, SMALL – Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab è uno studio di architettura con base a Bari e Milano, che si configura come piattaforma aperta a reti di collaborazioneterritoriali e globali, che indaga sulla condizione urbana contemporanea sia attraverso il progetto (a tutte le scale dal territorio agli oggetti), sia attraverso forme di ricerca parallele, ibridando la pratica curatoriale con l’editoria indipendente e la sperimentazione in ambito accademico. I recenti lavori di ricerca del collettivo, sostenuti da fondi pubblici e privati, si sono concentrati sulle pratiche multimediali e dal basso di riuso del paesaggio urbano in abbandono (in particolare attraverso la curatela di cinque edizioni del festival annuale Conversion + ) e sulle evoluzioni contemporanee e future del design dello spazio pubblico in relazione alle dinamiche socio-tecnologiche oggi in atto. Le ricerche di SMALL sono apparse, tra gli altri, presso: Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, IUAV (Venezia), Facoltà di Architettura di Ferrara, Triennale di Milano, Biennale di Architettura di Venezia, Biennale dello Spazio Pubblico (Roma), Medioera Festival di Cultura Digitale (Viterbo), New Italian Blood (Salerno), Onassis Cultural Centre (Athens, GR), AnualaTimisoreana de Arhitectura (Timisoara, R), Insituto Tecnológico de Monterrey (Monterrey, MEX), Institute of Advanced Arquitecture of Catalonia (Barcelona, E). SMALL è: Alessandro Cariello (architettura e urbanistica), Luigi Falbo (architettura e tecnologia),Rossella Ferorelli (architettura e curatela), Andrea Paone (architettura e interior design).

Per conoscere SMALL Lab clicca qui

Riuso degli spazi abbandonati - Intervista a Rossella Ferorelli (SMALL)

Riuso degli spazi abbandonati - Intervista a Rossella Ferorelli (SMALL)

I partecipanti del progetto

I partecipanti del progetto "Palchi e allestimenti"